25 settembre 2015

Campegine (RE) - Donne multitasking e stressate continuano a schiantarsi al volante



Stava rientrando a casa dal lavoro, quando ha perso il controllo dell’auto ed è finita nel canale, con il veicolo allagato da circa mezzo metro d’acqua.
Attimi di paura poco dopo le 21:00 in via Amendola a Campegine, per un incidente stradale che ha visto coinvolta una 45enne moldava residente a San Polo. Per cause in corso di accertamento, dopo una spaventosa carambola l’auto della donna – una Fiat 500 bianca vecchio modello - è finita nel mezzo del canale, in un tratto rettilineo poco illuminato, all’altezza del bivio con la località Lora.
Sul posto sono intervenuti i carabinieri, i soccorsi del 118 e i vigili del fuoco di Sant’Ilario, che hanno estratto la donna dalle lamiere. La donna era cosciente, ma ha riportato gravi ferite. Per questo motivo è stata trasportata al pronto soccorso di Reggio Emilia.

vota su Diggita share su Facebook Twitter vota su OKNotizie