14 novembre 2012

Reggio E. - Due casalinghe rubano bigiotteria al Coin

Hanno fatto shopping all'interno della galleria Coin di via Emilia san Pietro, ma senza pagare: bigiotteria e capi d'abbigliamento per un valore di 200 euro. Scoperte, sono state denunciate dai carabinieri. Si tratta di due casalinghe incensurate sulla quarantina, residenti a Scandiano.
L'episodio è accaduto ieri sera: le due, una volta entrate insieme ai propri figli, hanno iniziato a girare per la galleria provando diversi accessori per abbigliamento e bigiotteria, senza badare al cartellino del prezzo. Il loro fare ha tuttavia richiamato l'attenzione degli addetti alla sicurezza, che le hanno fermate una volta uscite dai camerini, chiamando i carabinieri.
Giunti sul posto, i militari hanno verificato che, effettivamente, le due avevano tolto i dispositivi antitaccheggio, abbandonati nei camerini, nascondendo invece la bigiotteria nelle borse. Mentre la refurtiva è stata riconsegnata, le due sono state portate in caserma e denunciate per furto aggravato.

vota su Diggita share su Facebook Twitter vota su OKNotizie