24 luglio 2012

Budrio (BO) - Impiegata spaccia hashish

I carabinieri della Compagnia di Medicina hanno arrestato un'impiegata presso un mercato di Bologna, incensurata.
La donna, che da qualche tempo era sottoposta ad indagini, e' stata avvicinata dai militari a Budrio, aveva alcune sigarette confezionate con l'hascisc, e in casa, dove è stata fatta una perquisizione, sono stati trovati cinque panetti di droga, per un totale di 490 grammi, oltre a 475 euro e vario materiale per confezionamento: cellophane, bilancino di precisione e coltelli.
L'arresto è stato convalidato e la donna e' stata condannata a due anni e otto mesi di reclusione.

vota su Diggita share su Facebook Twitter vota su OKNotizie